Rifugio Berti

Rifugio Berti
Popera (mt 1950)
1 Comelico Superiore (BL) Italy
tel. +39 389 4317127
info@rifugioberti.it
www.rifugioberti.it

PERIODO APERTURA: da giugno a settembre

POSTI LETTO:
16 cuccette in camere da 2/4 letti
32 cuccette in 2 camerate da 14 e 18 posti
4 bagni  1 doccia 10 lavabi

BIVACCO INVERALE: 8 posti da novembre a maggio

SERVIZIO BAR e RISTORANTE: 60 posti interni 30 posti esterni
PROPRIETARIO DEL RIFUGIO: CAI sezione PADOVA

COME RAGGIUNGERE IL RIFUGIO:

Il rifugio è situato a mt 1950 sul limite inferiore del vallon e del crinale del Creston Popera nel gruppo dolomitico del Popera in comune di Comelico Superiore provincia di Belluno, zona dichiarata nel 2009 Patrimonio mondiale dell'Umanità.
Il rifugio è punto di partenza

  • per la ferrata Roghel, Cengia Gabriella e Strada degli Alpini,  itinerari che permettono di effettuare il giro in quota del nucleo centrale del gruppo  Popera da rifugio a rifugio     
  • per la  ferrata Zandonella alla  Croda Rossa  che ripercorre le vie di salita degli alpini durante il primo conflitto mondiale                                                                                     
  • è tappa dell’Altavia n.9 che attraversa le Dolomiti da ovest a est.                  

Vari sono gli itinerari storici su percorsi e camminamenti della Prima Guerra Mondiale che portano all’ ex rifugio Olivo Sala comando delle truppe, alle trincee e gallerie scavate dagli alpini, allo strategico luogo storico del Passo della Sentinella che segnava il confine italo-austriaco. Proprio nel vallone del Passo della Sentinella nel 1983 vennero ritrovate le spoglie di un Alpino Ignoto sepolte oggi nel cimitero militare di S.Stefano di Cadore.  Particolare ed inconsueto è anche il percorso alla scoperta delle fortificazioni del Vallo Alpino Littorio, linea di difesa, denominata “Linea non mi fido” costruita durante il periodo fascista.

Su sentieri escursionistici si raggiunge il piccolo laghetto Popera e il belvedere, punto panoramico, dove si possono ammirare le imponenti pareti delle Dolomiti del Comelico.

In relax durante il periodo della fioritura si può passeggiare tra i mille colori della natura contornati da splendide albe e tramonti per una vacanza indimenticabile.

 

1

Localizza la struttura sulla mappa


    In calendario

    errore nella query: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ')' at line 1