difficoltà:
giornate: 1
quota*:EUR 60 / persona

Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta

 Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta

Attraversata del famoso altopiano delle Pale di San Martino in veste invernale, associato alla discesa per la bella Val Canali è una delle discese più facili del Gruppo, ma resta molto remunerative per la grandiosità dell’ambiente, associata alla salita alla cima della Fradusta consente un percorso di discesa avvincente.

Dislivello: salita Funivia + 350 mt – discesa 1700 mt

Difficoltà:  BS

Tempo di percorrenza: 6 ore

Numero minimo partecipanti: 4

Esposizione discesa: Sud-Est

Tempo di percorrenza: 6 ore

Equipaggiamento: ARTVA, pala e sonda, picozza, ramponi - sci, attacchi (con rampant), scarponi e pelli di foca (in ottime condizioni di colla!) - giaccavento impermeabile, pile pesante, indumenti termici a pelle, guanti (2 paia), occhiali da sole e maschera - indumenti di ricambio - borraccia (thermos) - macchina fotografica

La quota comprende: Guida Alpina, assicurazione a carico della guida/accompagnatore. La quota non comprende: servizio di mezza pensione presso la/e struttura/e ricettiva/e proposta/e, noleggio materiali, mance, extra personali e tutto quanto non espressamente menzionato in 'la quota comprende'.

 Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta Attraversata delle Pale di San Martino per il Passo Canali e la Fradusta
VAI ALLA SCHEDA >
Organizzatore:
Guide Alpine di S. Martino di Castrozza e Primiero
cell: +39 328 8743 739
e-mail: eric.girardini@dolomites-adventure.com

Clausola di esclusione responsabilità: Il materiale presente sul portale è costituito da informazioni fornite dai singoli operatori. Le indicazioni in esso contenute potrebbero non essere esaustive, complete e/o aggiornate. Il portale non ha alcun controllo e non si assume alcuna responsabilità sui contenuti e servizi forniti dai singoli operatori.

QUAL E' IL PERIODO MIGLIORE?

Da dicembre a marzo, a seconda delle condizioni meteo.

Prenota subito la tua uscita chiamando Guide Alpine di S. Martino di Castrozza e Primiero al numero +39 328 8743 739 o inviando un'email all'indirizzo eric.girardini@dolomites-adventure.com

VAI AL CALENDARIO >

QUAL E' IL LUOGO DI RITROVO?

Dolomiti - Trentino-Alto Adige
zona: Valle di Primiero
Tonadico (Trento) - partenza Cabinovia Colverde San Martino di Castrozza

[Localizza sulla mappa il luogo di ritrovo.]

Scala Difficolta' Scialpinismo

» Difficoltà per sciatore

MS: per medio sciatore.
Terreno caratterizzato da pendii aperti di pendenza moderata e dislivelli contenuti.

BS: per un buon sciatore.
Terreno con inclinazione fino a 30-35°; lunghezza e dislivelli discreti. In taluni punti si richiede una buona tecnica di discesa.

OS: per un ottimo sciatore.
Terreno ripido, tratti esposti, passaggi obbligati, lunghezza e dislivelli sostenuti; in taluni punti si richiede di curvare e arrestarsi in breve spazio e nel punto voluto.


» Difficoltà per sciatore alpinista

MSA: per medio sciatore alpinista.
Per raggiungere la cima potrebbero essere necessario proseguire a piedi su percorso di roccia o misto.

BSA: per buon sciatore alpinista.
L'itinerario oltre all'impiego sciistico richiesto a un BS, presenta anche caratteri alpinistici come percorsi di ghiacciaio, di creste o di tratti rocciosi.

OSA: per ottimo sciatore alpinista.
L'itinerario oltre all'impiego sciistico richiesto a un OS, presenta anche caratteri alpinistici come percorsi su ghiacciaio, di creste, di tratti rocciosi o di crepacce terminali.


» Difficoltà in discesa

S1: facile itinerario che non richiede tecnica particolare per muoversi in sicurezza.

S2: ampi pendi o valloni, pendenza fino a 25°.

S3: pendii fino a 35°, necessita una buona tecnica di discesa su ogni tipo di neve.

S4: pendii fino a 45° senza forte esposizione; 30°- 40° con forte esposizione o passaggi stretti. Necessita di un'ottima tecnica sciistica.

S5: pendii da 45° a 50° senza forte esposizione; a partire da 40° con forte esposizione o passaggi stretti.

S6: pendii oltre i 55° senza forte esposizione; a partire da 50° con forte esposizione, come spesso avviene.

S7: passaggi a 60° o oltre, salto di fasce rocciose su terreno ripido e esposto.

    scialpinismo e telemark

    In calendario

DA - Dolomites Adventure ® è un marchio registrato di Communication Management di Cristina Del Favero. Ogni diritto è riservato.