difficoltà:
giornate: 1

Giro delle casere di Ospitale

Giro delle casere di Ospitale

Si parte da Ospitale di Cadore e si segue il sentiero CAI 483 fino a casera Valbona a 1241 m. Da qui si prende il sentiero 488 verso casera Girolda avendo alla nostra sinistra gli Sfornioi e a destra le Dolomiti della Sinistra Piave. Da casera Girolda a m 1306 si prosegue con brevi saliscendi fino a casera Pra di Bosco. Da casera Pra de Bosco per strada foresta le si ritorna al punto di partenza.

PARTENZA / ARRIVO Ospitale di Cadore

TEMPO 3 - 4 ore

TIPOLOGIA ANELLO

DIFFICOLTÀ E = Escursionisti

DISLIVELLO + 800 m

SENTIERI CAI 483 - 488

Equipaggiamento: in estate: abbigliamento comodo e traspirante, scarponi da trekking, zaino 40-50 litri, copri zaino impermeabile, giacca impermeabile, indumenti di ricambio, necessario per l’igiene personale, borraccia, bastoncini da trekking / in inverno: ciaspole (dette anche ciaspe o racchette da neve), bastoncini - giaccavento impermeabile, ghette, pile pesante, indumenti termici a pelle guanti (2 paia), occhiali da sole – indumenti di ricambio - borraccia (thermos)

Testi e immagini forniti nell'ambito del progetto REGNO DELLE CIASPE.
Giro delle casere di Ospitale

Clausola di esclusione responsabilità: Il materiale presente sul portale è costituito da informazioni fornite dai singoli operatori. Le indicazioni in esso contenute potrebbero non essere esaustive, complete e/o aggiornate. Il portale non ha alcun controllo e non si assume alcuna responsabilità sui contenuti e servizi forniti dai singoli operatori.

QUAL E' IL PERIODO MIGLIORE?

Tutto l'anno, secondo le condizioni meteo

VAI AL CALENDARIO >

QUAL E' IL LUOGO DI RITROVO?

Dolomiti - Veneto
zona: Longarone - Val di Zoldo
Ospitale di Cadore (Belluno) -

[Localizza sulla mappa il luogo di ritrovo.]

      escursioni classiche nelle Dolomiti del Cadore

      In calendario

    DA - Dolomites Adventure: +39 340 3126149 - info@dolomites-adventure.com
    DA - Dolomites Adventure ® è un marchio registrato di Communication Management di Cristina Del Favero. Ogni diritto è riservato.