difficoltà:
giornate: 1

Mondeval - Croda da Lago

Mondeval - Croda da Lago

Dalla chiesetta del Passo Giau (2236 m), si imbocca il sentiero CAI n. 436, si attraversa forcella Zonia e forcella Col Piombin e si raggiunge forcella Giau (2360 m) dove si apre verso sud est la conca di Mondeval con magnifi ca vista verso il monte Pelmo e il Civetta.

Nei pressi della forcella si trovano dei massi con orme di dinosauro. Si prosegue verso est in leggera discesa in direzione del sito mesolitico dell’uomo di Mondeval dove nel 1987 Vittorino Cazzetta ha scoperto lo scheletro di un cacciatore risalente a circa settemila anni fa.

Sempre verso est, si risale l’avvallamento che separa i Lastoi de Formin dalla Croda da Lago e si perviene alla forcella Ambrizzola (2277 m) stupendo belvedere verso la conca di Cortina d’Ampezzo e i Monti Antelao, Sorapis e Cristallo. Dalla forcella si scende al rifugio Croda da Lago - G. Palmieri (2046 m - possibilità di ristoro), ora si prosegue in direzione nord fino ad uno sperone (Ciadenes) con panorama verso le Tofane e le Cinque Torri. Si continua con una ripida discesa fino alla radura del Cason de Formin e si imbocca il sentiero n. 434 fi no al termine dell’escursione in località Pezié de Parù (1506 m).

partenza / arrivo: Passo Giau - Pezié de Parù

tipologia: 1/2 anello

dislivello: + 350 m - 1100 m

tempo: 5 - 6 ore

difficoltà:
estate: E - Escursionisti
inverno: WT3 - Escursione impegnativa con ciaspe o racchette da neve

sentieri CAI: 436 - 434

Equipaggiamento: in estate: abbigliamento comodo e traspirante, scarponi da trekking, zaino 40-50 litri, copri zaino impermeabile, giacca impermeabile, indumenti di ricambio, necessario per l’igiene personale, borraccia, bastoncini da trekking / in inverno: ciaspole (dette anche ciaspe o racchette da neve), bastoncini - giaccavento impermeabile, ghette, pile pesante, indumenti termici a pelle guanti (2 paia), occhiali da sole – indumenti di ricambio - borraccia (thermos)

Testi e immagini forniti nell'ambito del progetto REGNO DELLE CIASPE.
Mondeval - Croda da Lago

Clausola di esclusione responsabilità: Il materiale presente sul portale è costituito da informazioni fornite dai singoli operatori. Le indicazioni in esso contenute potrebbero non essere esaustive, complete e/o aggiornate. Il portale non ha alcun controllo e non si assume alcuna responsabilità sui contenuti e servizi forniti dai singoli operatori.

QUAL E' IL PERIODO MIGLIORE?

Tutto l'anno, secondo le condizioni meteo.

VAI AL CALENDARIO >

QUAL E' IL LUOGO DI RITROVO?

Dolomiti - Veneto
zona: Valle del Boite
San Vito di Cadore (Belluno) - Passo Giau

[Localizza sulla mappa il luogo di ritrovo.]

      escursioni classiche nelle Dolomiti del Cadore

      In calendario

      A San Vito di Cadore puoi, inoltre:

      mangiare

    • Lunga via delle Dolomiti

      Una delle più appaganti passeggiate con la bici che si possano compiere. Si passa tra boschi e paesi bellissimi, attorniati dalle più belle cime dolomitiche.
    DA - Dolomites Adventure: +39 340 3126149 - info@dolomites-adventure.com
    DA - Dolomites Adventure ® è un marchio registrato di Communication Management di Cristina Del Favero. Ogni diritto è riservato.