difficoltà:
giornate: 1

Val Montina - Area Wilderness

Val Montina - Area Wilderness

Dai primi anni novanta l’intera valle è stata dichiarata Area Wilderness e, seppure con qualche concessione di sfruttamento delle risorse naturali agli abitanti del Comune di Perarolo, mantiene non solo le caratteristiche del territorio selvaggio, ma è nello stesso tempo possibile rinvenire le tracce di una storia economica conclusasi con la grande alluvione del 1962 che seppellì la centrale elettrica oltre provocare il disastro della vicina Diga del Vajont. La vegetazione è quella tipica delle zone ricche di acqua nel fondovalle, sulle pareti sassose prolifera il pino nero. Tra i mammiferi il tasso, la volpe, il cervo e il camoscio.

Questa è l’area wilderness più importante dell’intero arco alpino. Dalla sua istituzione ad area protetta nulla è più stato insediato e lo sviluppo naturale è libero.

Il sentiero più accessibile è quello che da Macchietto scende in direzione del Piave (cartello) con qualche difficoltà nel periodo estivo per l’erba alta. Con un ponte costruito dalla Società dell’Ente Nazionale Energia Elettrica si scavalca, vincendo l’iniziale timore, il Piave guadagnando la nuova sponda.

La segnalazione presente è efficace nella scelta degli itinerari: l’appassionato naturalista potrà seguire i sentieri semplici che attraversano boschi e oasi prative ricche di biodiversità; l’escursionista potrà seguire i sentieri per il Bivacco Baroni o per l’isolato dell’Alberghet, grazioso ed accogliente oppure seguire il percorso che con due aerei ponti guadagna la sponda del Col Svalut scendendo poi all’area artigianale di Ansogne e rientrare al punto di partenza. L’attraversamento del Torrente Montina richiede nell’ultimo tratto di togliersi le scarpe, fortunatamente l’acqua è bassa e nella giusta temperatura.

Dislivello: 400 m per l’intero percorso, 150 m per il Sentiero Natura.

Tempo di percorrenza: mezza giornata

Difficoltà: per esperti l'intero percorso; turistici i sentieri natura

Testo di G. Valagussa, guida naturalistico-ambientale

Equipaggiamento:

Val Montina - Area Wilderness      Val Montina - Area Wilderness      Val Montina - Area Wilderness      Val Montina - Area Wilderness

Clausola di esclusione responsabilità: Il materiale presente sul portale è costituito da informazioni fornite dai singoli operatori. Le indicazioni in esso contenute potrebbero non essere esaustive, complete e/o aggiornate. Il portale non ha alcun controllo e non si assume alcuna responsabilità sui contenuti e servizi forniti dai singoli operatori.

QUAL E' IL PERIODO MIGLIORE?

VAI AL CALENDARIO >

QUAL E' IL LUOGO DI RITROVO?

Dolomiti - Veneto
zona: Cadore - Auronzo - Misurina
Caralte di Perarolo di Cadore (Belluno) - Stazione Dolomiti

[Localizza sulla mappa il luogo di ritrovo.]

      escursioni naturalistiche in Cadore

      In calendario

    DA - Dolomites Adventure ® è un marchio registrato di Communication Management di Cristina Del Favero. Ogni diritto è riservato.