ARRAMPICARE IN CADORE

In Cadore ci sono ben 31 siti di arrampicata, poco conosciuti e poco frequentati, se non dai climber locali.

La tranquillità che vi si può trovare e la qualità della roccia ne fanno meta ideale per quanti amano arrampicare in ambienti ameni.

La Comunità Montana Centro Cadore ha realizzato una mappa tematica, con la localizzazione delle 8 falesie maggiormente accessibili, selezionati dal Gruppo Rocciatori Ragni. La mappa è stata realizzata nell'ambito del progetto "Outdoor Park Cadore" con il contributo della Regione del Veneto (Programma di iniziative integrate per lo sviluppo dell'economia turistica delle Dolomiti e della montagna veneta D.G.R. n. 2425 del 14/10/2010).

Il progetto è finalizzato alla valorizzazione del territorio del Centro Cadore ai fini turistici e prevede la realizzazione di alcuni strumenti di comunicazione dedicati alla vacanza attiva: 2 video (uno estivo e uno invernale), 2 mappe tematiche (una estiva e una invernale) e opuscolo divulgativo.

scarica la mappa >

ARRAMPICARE IN CADORE
Falesie nel cuore delle Dolomiti

a cura del Gruppo Rocciatori Ragni Pieve di Cadore
Idea Montagna Editoria e Alpinismo

La grande tradizione alpinistica della vasta regione del Cadore, alla fine degli anni ’70 si è evoluta, come nelle altre regioni alpine, anche nelle strutture rocciose di bassa valle.

Le scarpette presero il posto dei pesanti scarponi, l’intero abbigliamento dell’arrampicatore mutò verso una più leggera immagine che dissacrava quanto fatto dagli alpinisti fino a quel momento. Si cominciò a scoprire luoghi dove potersi allenare per le imprese nelle grandi pareti o, senza tali lungimiranze, semplicemente per scalare al limite delle proprie possibilità.

Sono sorti così molti siti, conosciuti perlopiù dai locals, che però meritano una più ampia frequentazione, se non altro per la qualità della roccia e per il meraviglioso ambiente circostante.

È l'impegno di alcuni arrampicatori Cadorini, i ben noti "Ragni di Pieve di Cadore "e numerosi Amici arrampicatori , che ha fatto in modo di avere finalmente un compendio completo di tutte le falesie della regione, dalla Val Boite al Cadore Centrale al Comelico , In totale ben 31 siti per centinaia di lunghezze di corda di tutte le difficoltà, da quelle adatte al principiante alle più impegnative che possono soddisfare i palati più esigenti.

La guida le comprende tutte con la descrizione accurata degli accessi, tramite originali mappe, e delle vie stesse, tramite dei precisi disegni, nonché tramite una raccolta fotografica degna di nota.

Completa il volume una parte storica e delle note culturali sulla Regione del Cadore, vero cuore delle Dolomiti.

DETTAGLI:
Autore: Gruppo Rocciatori Ragni Pieve di Cadore
Editore: Idea Montagna
Data di pubblicazione: 30/07/2012
Formato: 15x21 cm
Pagine: 320 a colori
ISBN: 978-88-97299-25-7

difficoltà:
giornate: 1
dove:Pieve di Cadore

Climbing Arena - Parete artificiale di arrampicata diga Centro Cadore

[]

Ai piedi della diga ENEL del Lago Centro Cadore è allestita una bellissima area climbing, liberamente accessibile. Posta a 600 metri di quota in un'area estremamente tranquilla e isolata, è l'ideal...

DA - Dolomites Adventure ® è un marchio registrato di Communication Management di Cristina Del Favero. Ogni diritto è riservato.